Milano si prepara alla nevicata prevista per l’Immacolata

(ANSA) – MILANO, 06 DIC – Il Comune di Milano si prepara
all’arrivo annunciato del gelo e delle nevicate previste dalle
otto alle 21 del giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, quando è
previsto che cadranno dai due ai dieci centimetri di neve.
    Amsa ha già predisposto l’attivazione dei mezzi spargisale e
degli spalatori per mercoledì. Il sale sarà sparso nei passaggi
pubblici dei marciapiedi, agli ingressi di metro, stazioni,
scuole, ospedali e in generale servizi sanitari e sociali e
punti critici per evitare che si formi il ghiaccio.
    Sarà attivato il Centro Operativo Comunale (COC) presso la
Centrale operativa della Protezione Civile per il monitoraggio
h24 della situazione.
    All’Unità di crisi prendono parte la Protezione civile del
Comune di Milano e le direzioni Transizione Ambientale e
Sicurezza e Polizia Locale, le aree comunali a cui afferiscono i
servizi coinvolti nella gestione neve per i punti sensibili
(trasporti, scuole, case popolari, mercati), oltre a tutti gli
enti coinvolti – AMSA, ATM, MM – allo scopo di coordinare gli
interventi.
    Il Comune invita gli amministratori condominiali, i
proprietari di casa, i negozianti, a spargere sale sui
marciapiedi e a mantenerli puliti ricordando che lo sgombero
della neve dai marciapiedi antistanti gli stabili privati
compete ai proprietari degli stessi immobili e si raccomanda di
limitare, per quanto possibile, l’uso delle auto e di preferire
i mezzi pubblici per gli spostamenti in città. (ANSA).
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *