Green pass: Trenord, pronte procedure controlli dipendenti

(ANSA) – MILANO, 14 OTT – In attesa di capire se tutte le corse in programma nella giornata di domani saranno confermate, Trenord si prepara al primo giorno di green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, introducendo una serie di nuove modalità di controllo.
    In particolare, al personale operante nelle sedi di piazza Cadorna a Milano e nelle sedi di Milano-Fiorenza, Novate Milanese e Camnago, oltre che negli impianti manutentivi di Lecco, Cremona e Iseo, il green pass verrà controllato da appositi addetti, gli stessi incaricati anche della rilevazione della temperatura corporea.
    Nelle sedi lavorative non presenziate, per il personale mobile e gli addetti alle biglietterie e all’assistenza alla clientela, invece, i controlli saranno effettuati a campione dal personale incaricato con specifica nomina. L’azienda ha inoltre stipulato una serie di convenzioni con istituti sanitari, per effettuare i tamponi rapidi antigenici al prezzo di 22 euro.
    (ANSA).

Lascia un commento